skip to Main Content
Menù
La vita non è tempo che passa, ma tempo di incontro – Papa Francesco a TED

La vita non è tempo che passa, ma tempo di incontro – Papa Francesco a TED

TED (Technology Entertainment Design) è un marchio di conferenze statunitensi, gestite dall’organizzazione privata no-profit The Sapling Foundation.

TED, che è nato nel febbraio 1984 come evento singolo e nel 1990 si è trasformato in una conferenza annuale, era inizialmente focalizzato su tecnologia e design, coerentemente con la sua origine nella Silicon Valley, ma in seguito ha esteso il suo raggio di competenza al mondo scientifico, culturale ed accademico.
La sua missione è riassunta nella formula “ideas worth spreading” (idee che val la pena diffondere). Oggi la sede centrale del personale del TED è a New York e a Vancouver, ma gli eventi TED si svolgono in tutto il Nord America, in Europa e in Asia, con conferenze che vengono diffuse in live streaming. Le lezioni abbracciano una vasta gamma di argomenti che comprendono scienza, arte, politica, temi globali, architettura, musica e altro. I relatori stessi provengono da molte comunità e discipline diverse.

Lo scorso marzo 2017 Papa Francesco a sorpresa ha partecipato a un TED a Vancouver avente come tema il futuro, inviando un video, che è possibile vedere qui a fondo pagina.

Francesco inizia con queste parole: “Incontrando o ascoltando ammalati che soffrono, migranti che affrontano tremende difficoltà in cerca di un futuro migliore, carcerati che portano l’inferno nel proprio cuore, persone, specialmente giovani, che non hanno lavoro, mi accompagna spesso una domanda: ‘Perché loro e non io?’”, esordisce Francesco. “Anch’io sono nato in una famiglia di migranti: mio papà, i miei nonni, come tanti altri italiani, sono partiti per l’Argentina e hanno conosciuto la sorte di chi resta senza nulla”, ricorda il Papa: “Anch’io avrei potuto essere tra gli ‘scartati’ di oggi. Perciò nel mio cuore rimane sempre quella domanda: Perché loro e non io?”.

L’intervento è ricco di spunti e dura ben 18 minuti durante i quali il messaggio che il Papa lancia è quello del bisogno di risanare i nostri collegamenti essendo ormai tutto in rete, tutto collegato.

Back To Top