skip to Main Content
Menù
Il Papa annuncia la nascita della Congregazione per i laici

Il Papa annuncia la nascita della Congregazione per i laici

All’inizio della sessione plenaria del Sinodo, ieri pomeriggio, Papa Francesco ha dato un annuncio ai padri, confermando la nascita di una nuova Congregazione vaticana che accorperà i pontifici consigli per i laici e per la famiglia attualmente guidati rispettivamente dal cardinale Stranislaw Rylko e dal vescovo Vincenzo Paglia. La Congregazione avrà dei collegamenti con la Pontificia accademia per la vita, che però non verrà assorbita dal nuovo dicastero, in quanto ente a se stante al cui interno collaborano anche esponenti di altre confessioni religiose e non credenti.

«Ho deciso di instituire un nuovo dicastero con competenza sui laici, la famiglia e la vita, che sostituirà il Pontificio Consiglio per i laici e il Pontificio Consiglio per la famiglia, e al quale sarà connessa la Pontificia Accademia per la vita – ha detto Francesco – A tale riguardo ho costituito un’apposita commissione che provvederà a redigere un testo che delinei canonicamente le competenze del nuovo dicastero, e che sarà sottoposto alla discussione del Consiglio di cardinali, che si terrà nel prossimo mese di dicembre».

Il Papa accoglie così il suggerimento del C9, il consiglio dei cardinali che lo aiuta nella riforma della Curia e nel governo della Chiesa universale. Di questa soluzione si parlava già dalla fine del 2013, ma negli incontri degli ultimi mesi che il progetto è stato esaminato e definito.

Si tratta di un ulteriore passo della riforma della Curia. Un disegno che non vede la luce tutto di un colpo, ma procede a pezzi: prima con la nascita della Segreteria per l’Economia, poi con la definizione della Segreteria per le comunicazioni e ora con la creazione della nuova Congregazione specificamente dedicato alla famiglia e ai laici.

Back To Top