"Non sprecare briciole di tempo: studio, lavoro o preghiera senza interruzioni."
Don Orione

IV domenica del tempo ordinario - chi è Gesù?

Il Vangelo di oggi è la continuazione di quello di domenica scorsa.

Colpisce il contrasto tra il versetto 22, "tutti erano meravigliati dalle parole di grazia" dette da Gesù, e quelli successivi che sfociano nello sdegno e nel tentativo di uccidere Gesù stesso: Luca ci fa intravedere in questo passaggio la sorte futura di Gesù.

Come mai questa ostilità da parte dei suoi paesani verso Gesù? Probabilmente un po' di invidia, ma anche il fatto che Gesù abbia fatto miracoli a Cafarnao e non a Nazareth, come se il miracolo fosse motivo di lustro per il paese, di prestigio campanilistico.

Gli abitanti di Nazareth non riescono ad andare oltre il fatto umano, non comprendono il mistero profondo della realtà di Gesù: chi è dunque Gesù?

Un grande maestro, un saggio, un moralista? Chi è Gesù per me? Questa la domanda a cui ogni cristiano, nella sua giornata, nella sua vita deve rispondere, con la fede e con i fatti.

 

 

Condividi su:

Video