"Non so scrivere senza metterci la Madonna."
Don Orione
Dopo la chiamata dei primi quattro discepoli, la Liturgia ci presenta il discorso della pianura del Vangelo di Luca, che corrisponde con numerose differenze al discorso della montagna del Vangelo di Matteo. Luca, autore delicato e sensibile, fa seguire alle…

Condividi su:

Il Vangelo di oggi ci presenta la chiamata dei primi discepoli. Confrontando i sinottici, ci si accorge che in Luca la chiamata avviene come conseguenza di una pesca miracolosa, fatto che non è presente in Matteo e Marco. L'evangelizzazione è…

Condividi su:

Il Vangelo di oggi è la continuazione di quello di domenica scorsa. Colpisce il contrasto tra il versetto 22, "tutti erano meravigliati dalle parole di grazia" dette da Gesù, e quelli successivi che sfociano nello sdegno e nel tentativo di…

Condividi su:

Il Vangelo di questa domenica è composto da due parti, il prologo del Vangelo di Luca ed il capitolo quarto. Il prologo è un vero gioiello letterario, in questi quattro versetti Luca ci offre un nitido autoritratto; egli è un…

Condividi su:

Pagina 1 di 25