"Nei momenti difficili della storia il dovere della santità diviene ancor più urgente."
Don Orione

Cerca nel sito DOI

Los desamparados

Pubblicazione periodica di informazione scientifica

Giovedì, 04 Aprile 2019

Foggia - Sabati di preparazione alla Festa dell'Incoronata

A Foggia continuano i sabati in preparazione alla Solennità della Madonna Incoronata; l’ultimo sabato di marzo è stato il sesto e come da programma sono stati invitati i fedeli di vari paesi e varie parrocchie.

Lo scorso sabato i devoti della città di Troia sono andati a vivere la novena la supplica e il pellegrinaggio al Santuario. Negli anni passati, precisamente nell’immediato dopoguerra, hanno accolto la Madonna e, successivamente, negli anni ’90 c’è stata una missione cittadina con una nuova accoglienza per la statua dell’Incoronata.

C’è una bella e grande devozione per l’Incoronata e lo dimostrano i numeri di fedeli arrivati. L’eucarestia del sabato è stata presieduta da Don Paolo Paolella, sacerdote molto legato e devoto alla Madonna Incoronata.
Come ogni sabato è stata accesa una lampada alla Madonna, si accende infatti una lampada alla settimana dal candelabro a 9 braccia.

Anche la domenica è stata una giornata intensa e gremita di fedeli, aumentano i pellegrinaggi, e i gruppi in ritiro spirituale. La sera all’eucarestia delle 19 ha presieduto il Vescovo di Termoli - Larino.

Nei prossimi giorni la Statua della Madonna dopo esser stata a San Giovanni Rotondo, verrà accolta nel Santuario di Sant’Antonio di Reggio Calabria.

 

 

Condividi su:

Cerca nel sito DOI

Los desamparados

Pubblicazione periodica di informazione scientifica