"Custode, Regina e Madre del Cottolengo è Maria, Madre di Dio, la Santa Madonna della Divina Provvidenza."
Don Orione

Cerca nel sito DOI

Giornata mondiale dei poveri

 

Los desamparados

Pubblicazione periodica di informazione scientifica

Venerdì, 12 Ottobre 2018

Fano - Dove io e te siamo noi

Continua il percorso intitolato “Dove io e te siamo noi: viaggio nei luoghi della relazione” organizzato dall’Opera Don Orione di Fano con il Patrocinio dell’Università Carlo Bo di Urbino per approfondire il tema della relazione interpersonale nei luoghi di aggregazione.
Domenica 14 ottobre alle ore 17.00, presso l’Auditorium Masetti di Fano, Andrea Falleri, professional coach specializzato nell’affiancare atleti e allenatori di svariate discipline sportive, guiderà i presenti alla scoperta delle dinamiche relazionali che si instaurano, a vari livelli, nell’attività fisica specificamente giovanile amatoriale ma anche agonistica.

“Sul campo da gioco: come vivere relazioni costruttive nello sport”.
La competizione contro un avversario o verso se stessi, il senso di squadra, l’allenamento che trasforma il corpo e la mente, tutto nello sport parla di un gioco “serio” nel quale la relazione riveste un ruolo fondamentale. Andrea Falleri, partendo dalla sua esperienza di atleta e di coach sportivo illustrerà come funziona e come riuscire a viverla in modo vincente.

A conclusione della conferenza, alle ore 18.00, Luca Caprara, esperto cinematografico, guiderà i presenti alla visione del film “Coach Carter”, pellicola del 2005 diretta da Thomas Carter, per approfondire il tema attraverso il registro narrativo del cinema.
Al termine sarà offerto un aperitivo che potrà diventare occasione di dialogo e di conoscenza tra i presenti.
L'ingresso è libero.

Condividi su:

Cerca nel sito DOI

Giornata mondiale dei poveri

 

Los desamparados

Pubblicazione periodica di informazione scientifica