"Per una parola di vita eterna bisogna lasciare il mondo, la terra."
Don Orione

Cerca nel sito DOI

Settimana di preghiera per l'unità dei cristiani

 

Los desamparados

Pubblicazione periodica di informazione scientifica

Lunedì, 30 Ottobre 2017

Roma - Dall'Australia a Ognissanti

Alla fine dell'estate al nostro indirizzo email è arrivata una missiva molto particolare: la signora Gina Olivieri ci scriveva dall'Australia, per chiedere un aiuto per realizzare un suo grande desiderio. Insieme al marito aveva in programma un viaggio a ottobre in Italia e desiderava molto, nella sua visita a Roma, visitare la Chiesa di Ognissanti.

Il motivo era legato alla storia della sua famiglia: il nonno, Alberto Olivieri, emigrato con la famiglia in Australia all'età di otto anni, aveva posato per il quadro della Sacra Famiglia che si trova nella Chiesa.

Dopo averle inviato i contatti a cui scrivere, alla fine di Ottobre, Gina, insieme al marito e sua nonna, hanno fatto visita alla Chiesa accompagnati da Don Giuseppe Vallauri e Don Francesco Mazzitelli, Parroco di Ognissanti. Purtroppo il signor Alberto è mancato nel 2015 e non ha potuto vedere il dipinto, ma lo hanno fatto per lui i suoi familiari, che si sono fatti raccontare la storia del quadro e, a loro volta, hanno raccontato un'altra storia, quella di un bambino di nome Alberto che molti anni orsono è partito, come tanti altri italiani, per cercare un futuro migliore.

Condividi su:

Cerca nel sito DOI

Settimana di preghiera per l'unità dei cristiani

 

Los desamparados

Pubblicazione periodica di informazione scientifica