"Farci il segno della croce e buttarci nel fuoco dei tempi nuovi."
Don Orione

Cerca nel sito DOI

Giornata mondiale dei poveri

 

Los desamparados

Pubblicazione periodica di informazione scientifica Anno 3 / Numero 1

Martedì, 27 Giugno 2017

Tortona - Reimpire d'amore il cuore del prossimo

Venerdì 23 giugno presso la Casa Madre delle Piccole Suore Missionarie della Carità è stata presieduta la Santa Messa da Don Achille Morabito, maestro dei postulanti. Era presente la Madre generale Mabel Spagnuolo, alla quale è stata offerta l’Eucarestia per le sue intenzioni, la Superiora provinciale Sr. M. Vilma Rojas, suore delle comunità viciniori e laici volontari della Casa.
La Solennità del Sacro Cuore di Gesù, è un momento di solennità per le Piccole Suore Missionarie della Carità ed è proprio nelle parole di Don Orione che ne capiamo il perché: “La vostra Casa è consacrata al Sacro Cuore. Il Sacro Cuore apparve in questa Casa, su quell’arco che c’è nell’entrata; lì c’era un po’ nero, e ora ci avete messo una piccola statuetta. Apparve il Sacro Cuore tutto sfolgorante e attorno aveva scritto queste parole: Di qui partirà la mia misericordia e la mia gloria. Capite?! Da questa povera Casa si diffonderà la misericordia e la gloria di Dio. Ecco perché fu messa la piccola statua nell’entrata: ecco perché fu messo sull’altare il Sacro Cuore.”

Clicca QUI per ascoltare l'omelia e per l'articolo completo.

Condividi su:

Cerca nel sito DOI

Giornata mondiale dei poveri

 

Los desamparados

Pubblicazione periodica di informazione scientifica Anno 3 / Numero 1