"Il farsi santi costa fatica!"
Don Orione
Martedì, 26 Marzo 2019

Foggia - Peregrinatio Mariae

In questi giorni a Foggia si è svolta la tradizionale Peregrinatio Mariae, la tradizione vuole che la statua pellegrina della Madonna Incoronata possa andare in pellegrinaggio nelle varie comunità che chiedono di accoglierla.

La comunità di San Giovanni Rotondo, parrocchia della Trasfigurazione del Signore ha chiesto di accogliere la Statua della Madonna Incoronata. La Madonna quest’anno è ritornata a San Giovanni Rotondo dopo 71 anni, l’ultima peregrinatio fu nel 1948. In quell’anno c’era Padre Pio ad accoglierla che la definiva “la Madonnina mia”, ed oggi si ricordano alcune delle sue più celebri espressioni riferite alla Madonna: “Amate la Madonna e fatela amare”, “Recitate il rosario e fatelo recitare”.

Come da programma ogni giorno è stato ricco di vari momenti di preghiera e la sera le comunità sono state invitate per il rosario e per le catechesi. È stato presente ad una di queste anche il vescovo di Manfredonia (della Diocesi di Manfredonia, Vieste e S. Giovanni Rotondo).
La chiesa è sempre stata affollata, non solo nei momenti dove c’era preghiera comunitaria, si è potuto assistere ad un continuo via vai di fedeli arrivati per pregare la Madonna e per confessarsi.